[SUIS]


Co-funded by
the European Agricultural Fund
for Rural Development
of the European Union

PROGETTO SUIS

SUINICOLTURA ITALIANA SOSTENIBILE

FONDO EUROPEO AGRICOLO PER LO SVILUPPO RURALE:
L'EUROPA INVESTE NELLE ZONE RURALI

OBIETTIVI
Il Progetto SUIS si propone di:

  • Consolidare gli elementi distintivi di ogni razza autoctona minacciata e conservare la variabilitā genetica, attraverso il contenimento della consanguineitā.
  • Migliorare le razze autoctone per il tradizionale suino pesante per il benessere animale, la resilienza all'ambiente e alle malattie, l'efficienza produttiva, la riduzione dell'impatto ambientale.

Il fine ultimo č l'utilizzo sostenibile delle risorse genetiche.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO
Le principali attivitā previste riguardano:

Razze autoctone minacciate

  • raccolta di nuove informazioni e di materiale biologico
  • esecuzione di analisi genomiche per la caratterizzazione fenotipica e genetica;
  • organizzazione di un innovativo sistema nazionale di riproduzione per la conservazione delle razze ed il contenimento della consanguineitā,

Razze autoctone per il tradizionale suino pesante

  • raccolta di nuove informazioni e di materiale biologico dei suini delle razze autoctone
  • esecuzione di analisi genomiche
  • messa a punto di schemi di selezione pilota, basati su nuovi indici genetici, marcatori e indici genomici relativi a prolificitā, longevitā, docilitā, capacitā materna, resilienza agli stress ambientali, resilienza alle malattie, ridotto impatto ambientale.

RAZZE AUTOCTONE E LOCALI
Razze autoctone per il tradizionale suino pesante:
Large White Italiana, Landrace Italiana, Duroc Italiana
Razze autoctone minacciate:
Apulo calabrese, Casertana, Cinta senese, Mora romagnola, Nero siciliano, Sarda
Razze locali minacciate:
Nero di Parma


Menu

In evidenza